COME MIGLIORARE LA PEDALATA

L'angolo del biomeccanico

Una pedalata corretta si può raggiungere all’inizio con allenamento e concentrazione, poi diventa un movimento naturale.
Considerata la ripetitività del movimento, angolazioni errate possono generare sintomatologie di vario grado dovute a sovraccarico funzionale all’apparato muscolo scheletrico
Tecnica a parte, sono tre i parametri importanti da prendere in considerazione per raggiungere la “pedalata perfetta”: altezza, arretramento sella e posizionamento delle tacchette.

Altezza sella
Altezza e arretramento della sella determinano la distanza della seduta dai pedali. La corretta posizione della seduta consente di indirizzare le forze nella giusta direzione e permette di mantenere un angolo massimo di estensione del ginocchio che può variare a seconda delle caratteristiche antropometriche tra 138° e 148° sulla bicicletta da strada, mentre variano leggermente per le altre discipline ciclistiche.

Arretramento sella
Come precedentemente detto l’arretramento della sella insieme all’altezza, concorrono a ottimizzare l’escursione dell’angolo del ginocchio. In modo particolare l’aggiustamento in avanzamento o arretramento della selle permette inoltre di assicurare all’azione di spinta una direzionalità che consenta di usufruire tutto l’arco di spinta nel modo migliore.
Dal momento che tutte le selle al mondo hanno forme e dimensioni differenti, il metodo più semplice e sicuro per posizionare sempre la sella nella stessa posizione consiste nell’individuare il BRP, cioè il punto di riferimento biomeccannico che corrisponde al punto in cui la sella è larga 70 mm.

Posizionamento tacchette
Il piede è il segmento del corpo umano che trasmette tutta la forza impressa dall’arto inferiore al pedale e di conseguenza alle ruote.
Il trasferimento dell’energia al pedale da parte del piede è mediata dalla calzatura e in ultimo dalla tacchetta che si aggancia al pedale. Per mantenere il piede in equilibrio ed esprimere la massima potenza, è necessario che la linea metatarsale del piede si trovi in allineamento con l’asse del pedale. Disallineamenti del piede sul pedale possono provocare disfunzione alla rivoluzione della pedalata oltre a generare movimenti torsionali alle articolazioni dei segmenti ossei che formano il piede.
Esistono strumenti in commercio (come idmatch cleat fit) che, misurando correttamente il piede, consentono di riportare la misura della distanza metatarsale dall’interno della calzatura all’esterno della suola per facilitare il posizionamento della tacchetta.

« Indietro

Ti piacerebbe diventare collaudatore Selle Italia?

è anche

Inserisci i tuoi dati e iscriviti alla nostra newsletter.

*campi obbligatori